Ottimizza il tuo profilo personale LinkedIn

Iniziamo con il dire cosa non è LinkedIn:

  • Non è il tuo curriculum vitae in formato digitale
  • Non è la versione professionale dei tuoi profili FB e Instagram

Innanzitutto dobbiamo tener presente che vista l’impossibilità di modificare il proprio profilo LinkedIn di volta in volta, come fai quando ti presenti con una mail a differenti destinatari, è indispensabile identificare chi è il tuo cliente!

Perché quello che devi fare è puntare al tuo cliente ideale!

Ma prima di arrivare a capire cosa fare è indispensabile che il tuo profilo personale sia ottimizzato in modo che sia facilmente ricercabile sia all’interno che all’esterno di LinkedIn e che assuma un aspetto professionale.

Ecco alcune utili tips:

  • Fatti scattare una foto professionale in primo piano, evita foto in vacanza, con gli animali di casa e con gli occhiali da sole 😊
  • Aggiungi alla tua qualifica una frase su come “aiuterai” i tuoi clienti
  • Scrivi un riepilogo convincente, questa sezione è fondamentale e ti permette di raccontare cosa fai e come lo fai! Utilizza in questa sezione le parole chiave che ti identificano, saranno utili per farti trovare!
    – Scrivi in prima persona
    – Parla il linguaggio di chi vuoi interessare
    – Inserisci le parole chiave che ti identificano, saranno utili per farti trovare
    – Tieni conto della formattazione, non piace a nessuno leggere
  • Ricordati di modificare, se non l’hai ancora fatto, il profilo pubblico e l’URL mettendo il tuo nome e cognome (trovi la voce di fianco alla copertina)

Se hai bisogno di chiarimenti su questi passaggi scrivimi pure: silvia_vanzan@anzanigroup.com e per altri suggerimenti …. alla prossima newsletter!

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email